Leggi coronavirus 151 e 152

151

RISOLUZIONE

IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA CECA

del 6 aprile 2020 n. 388

sull’adozione di una misura di crisi

A seguito della delibera del governo n. 194 del 12 marzo 2020, con la quale il governo, ai sensi degli articoli 5 e 6 della legge costituzionale n. 110/1998 Coll., Sulla sicurezza della Repubblica ceca, ha dichiarato per il territorio della Repubblica ceca a causa di rischi per la salute in collegamento con la dimostrazione del verificarsi di coronavirus / denominato SARS CoV-2 / nel territorio della Repubblica ceca in uno stato di emergenza e nel senso della lettera § 5 a) a e) e § 6 della legge n. 240/2000 Coll., sulla gestione delle crisi e sugli emendamenti a determinati atti (legge sulle crisi), come modificata, per risolvere la situazione di crisi, ha deciso di adottare misure di crisi, nel senso di disposizioni § 5 lettera c) e § 6 par.1 lett. b) del Crisis Act.

Governo con effetto dal 7 aprile 2020 dalle 00:00 per la durata dello stato di emergenza

I. impone ai membri delle amministrazioni locali e di altre persone, incluso il pubblico a causa delle restrizioni alla libertà di movimento nella Repubblica Ceca, di tenersi a una distanza di almeno 2 metri l’uno dall’altro e di utilizzare dispositivi di protezione delle vie respiratorie (naso, bocca e ), come un respiratore, un drappo, un bocchino, una sciarpa, uno scialle o altri mezzi che impediscono la diffusione di goccioline;

II. impone agli enti locali e regionali che:

1. garantire, in modo adeguato, il rispetto dell’obbligo di cui al punto I, consistente nel rispetto delle distanze dei partecipanti alle riunioni dei consigli di autogoverno locali di almeno 2 metri,

2. assicurare in modo adeguato che sia preservata la possibilità per il pubblico di esercitare i diritti legali associati alla partecipazione alle riunioni del consiglio;

III. Raccomanda che gli enti locali e regionali assicurino, per quanto possibile,

1. partecipazione dei membri dei governi locali e di altre persone, incluso il pubblico, alle riunioni dei governi locali mediante la comunicazione a distanza che consente la partecipazione in tempo reale senza la loro presenza personale, ad esempio mediante videoconferenza o teleconferenza, se consentono di esercitare i diritti legali associati alla partecipazione alle riunioni Consiglio,

2. nel caso della partecipazione personale dei membri dei governi locali e di altre persone, compreso il pubblico, alle riunioni dei governi locali, la separazione dei membri dei governi locali dal pubblico con mezzi adeguati, ad esempio partecipando a una stanza separata o tenendo uno spazio aperto;

IV. raccomanda che gli enti locali e regionali adottino misure ai sensi del punto II. e III. adeguatamente applicato nei procedimenti degli altri organi collettivi;

V. abroga la risoluzione del governo n. 274 del 23 marzo 2020, promulgata con il n. 122/2020 Coll.

152

RISOLUZIONE

IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA CECA

del 6 aprile 2020 n. 393

sull’adozione di una misura di crisi

A seguito della delibera del governo n. 194 del 12 marzo 2020, con la quale il governo, ai sensi degli articoli 5 e 6 della legge costituzionale n. 110/1998 Coll., Sulla sicurezza della Repubblica ceca, ha dichiarato per il territorio della Repubblica ceca a causa di rischi per la salute in collegamento con la dimostrazione del verificarsi di coronavirus / denominato SARS CoV-2 / nel territorio della Repubblica ceca in uno stato di emergenza e nel senso della lettera § 5 a) a e) e § 6 della legge n. 240/2000 Coll., sulla gestione delle crisi e sugli emendamenti a determinati atti (legge sulle crisi), come modificata, per risolvere la situazione di crisi, ha deciso di adottare misure di crisi, nel senso di disposizioni § 6 comma 2 lettera f) del Crisis Act.

Il governo

I. ordina la fornitura preferenziale del Ministero della Salute alle seguenti persone giuridiche:

1. Moldex / Metric vos, IČ: 25291921, con sede legale in Janderova 525, Hylváty, 562 03 Ústí nad Orlicí,

2. PARDAM, sro, IČ: 25268694, con sede legale in Žižkova 2759, 413 01 Roudnice nad Labem,

3. REFIL, SPOL. s ro, IČ: 48364215, con sede legale in Přemilovická 135, Sedlec, 360 10 Karlovy Vary,

per quanto riguarda la fornitura di dispositivi di protezione individuale ai sensi del regolamento (UE) 2016/425 del Parlamento europeo e del Consiglio, classe FFP3 fabbricata e immessa sul mercato conformemente alla norma tecnica EN 149: 2001 + A1: 2009;

II. ordina la fornitura preferenziale del ministero della Salute Nanologix corporation sro, IČ: 25494546, con sede legale n. 140, 436 01 Český Jiřetín, per quanto riguarda la fornitura di dispositivi di protezione individuale ai sensi del regolamento (UE) 2016/425 del Parlamento europeo e del Consiglio secondo la norma tecnica EN 1827 + A1: 2009;

III. incarica il Ministro della sanità di garantire, previa consultazione delle persone giuridiche elencate ai punti I e II. della presente risoluzione che determina la quantità di prodotti da consegnare e la data e il metodo di consegna.

esegue:

Ministro della salute

Open chat