Studio Legale in Italia Avv. Monica Vitto 2017-06-23T11:09:54+00:00

Lo Studio dell’Avvocato Monica Vitto ha sede a Venezia e dal 2006 fornisce ai propri Clienti assistenza sia in campo stragiudiziale, sia nei contenziosi giudiziali ed arbitrali in tutti i settori del diritto civile, societario e commerciale.Studio Praga

Opera prevalentemente nei settori del diritto civile, diritto di famiglia, diritto del lavoro, recupero crediti, diritto dei consumatori e contrattualistica, dispute internazionali e di famiglia fra l’Italia e Repubblica Ceca. 

 

Lo Studio Legale offre ai Colleghi servizio di domiciliazione legale, sostituzioni processuali, attività di cancelleria (deposito e/o ritiro atti) per tutti gli uffici giudiziari quali Tribunale, Giudice di Pace, Corte d’Appello ,T.A.R., Corte dei Conti, compresi nella circoscrizione del Foro di Venezia. Tutti coloro che sono interessati possono indirizzare la relativa domanda di domiciliazione utilizzando i contatti. Ai Colleghi si assicura un servizio puntuale e preciso, sia per quello che concerne il deposito degli atti, sia per quello che riguarda la relazione sullo stato della pratica.

Per la redazione di atti, l’invio delle comunicazioni e lo scambio di documentazione lo Studio si avvale anche dei moderni strumenti di office (e-mail, e-fax, PEC, scanner per la digitalizzazione di atti e documenti).

Particolare attenzione viene prestata all’aggiornamento professionale attraverso un costante approfondimento delle novità legislative e giurisprudenziali, nonché mediante la partecipazione a eventi di formazione continua di maggiore interesse giuridico.

Approfondimenti: http://www.monicavitto.it/

Contatti: info@monicavitto.it; Tel. +39 041 522 8967

Leggi all’interno della Comunità Europea:

L’Unione europea (UE) ha chiaramente un suo proprio ordinamento di leggi ed un suo diritti con norme e principi stabiliti nei trattati istitutivi. Può infatti emanare atti giuridici e legislativi che, chiaramente, devono essere rispettati dai singoli Stati che ne fanno parte
Il diritto dell’UE è giuridicamente vincolante all’interno degli Stati membri e viene tradotto in tutte le lingue della Comunità Europea. Nel sito dedicato EUR-Lex si possono consultare tutti i testi dei documenti.
Le fonti del diritto sono il diritto primario ed il diritto derivato.
Quello primario è costituito dai singoli trattati che stabiliscono l’ambito giuridico dell’Unione, mentre la legge derivata è a sua volta data da strumenti giuridici basati su trattai, regolamenti, direttive ecc.. Ci sono poi i principi generali del diritto dell’UE e la giurisprudenza elaborata della Corte di giustizia europea.
Il diritto dell’UE è direttamente applicato dinanzi giudici degli Stati membri dell’UE (“effetto diretto “). Le leggi degli singoli stati possono essere non applicate in caso di contrasto con le normative Europee.